Scopri tutto su:

: I prestiti per arredamento della casa. Avere una casa è certamente un buon punto di partenza ma se la si vuole completare abbiamo bisogno di arredarla e anche per questo esistono dei tipi di prestito adatti allo scopo. Rientrano nella categoria dei prestiti al consumo o anche in quella dei prestiti finalizzati e sono offerti da numerosi istituti di credito e finanziarie. L arredamento della casa è molto importante e se lo si desidera di qualità può venirci a costare anche molto denaro. Ma per questo siamo disposti a fare qualche sacrificio e sceglieremo i mobili che a noi piacciono di più, per pagarli poi in comode rate. Facciamo sempre attenzione nei prestiti al consumo a non farci praticare tassi di interesse troppo alti.

: Il prestito per fare un viaggio. Tra i tanti motivi che ci spingono a richiedere un prestito in banca, uno molto piacevole è quello per fare un bel viaggio. Molte volte una vacanza è una necessità e non uno sfizio, chi lavora intensamente tutto l anno ha diritto ad un periodo di relax e molte volte può accadere che ritenga più comodo fare la vacanza subito e pagare a rate dilazionando la spesa. Quindi è possibile trovare denaro in prestito per un viaggio e questa tipologia ricade nella categoria del prestito finalizzato.

: Cosa è la cessione del quinto? Tra le forme di prestito più usate e anche più avvallate dalle banche c è di sicuro quella che prevede la restituzione delle rate per mezzo della cessione del quinto dello stipendio. Per le banche è un ottimo affare, perchè questo prestito viene concesso solamente a chi dispone di uno stipendio fisso e quindi non ci saranno problemi nella restituzione dello stesso. Possono accedere a questo prestito tutti i titolari di busta paga ma anche chi ha una pensione, infatti sempre più italiani usano questo mezzo per ottenere denaro per le loro spese.

: Cosa significa la parola Crif? La parola Crif è un acronimo, cioè le sue lettere sono le iniziali di alcune parole che sono per la precisione Centrale Rischi Finanziari. Non è una bella parola per chi ne fa parte, il Crif infatti contiene i nominativi di tante persone che hanno avuto problemi finanziari in passato o che comunque per vari motivi non hanno onorato i loro impegni e pagamenti. Questo è il principale riferimento per gli istituti bancari e serve loro per misurare in tempi brevi il grado di affidabilità di ognuno di noi, a molti non piace questo metodo ma appare essere molto efficace per le banche.