Prestiti Inpdap Trevico

 

Scopri tutto su: Prestiti Inpdap Trevico

Prestiti Inpdap Trevico: Cosa significa la parola Crif? La parola Crif è un acronimo, cioè le sue lettere sono le iniziali di alcune parole che sono per la precisione Centrale Rischi Finanziari. Non è una bella parola per chi ne fa parte, il Crif infatti contiene i nominativi di tante persone che hanno avuto problemi finanziari in passato o che comunque per vari motivi non hanno onorato i loro impegni e pagamenti. Questo è il principale riferimento per gli istituti bancari e serve loro per misurare in tempi brevi il grado di affidabilità di ognuno di noi, a molti non piace questo metodo ma appare essere molto efficace per le banche.

Prestiti Inpdap Trevico: Perchè si viene segnalati al Crif? Il Crif è un registro dove vengono segnalati coloro che hanno avuto precedenti disguidi come ritardati o mancati pagamenti e che quindi hanno una immagine creditizia abbastanza deteriorata. Le banche, consultano questi elenchi proprio per valutare in breve tempo la nostra posizione ed affidabilità, in quanto sono interessate a concedere il prestito solamente a quelle persone che non daranno loro problemi. Quindi se potete cercate di non andare a finire in questi elenchi e se già ne fate parte, fate di tutto per uscirne, sistemando i vostri conti e saldando le passate pendenze se vi è possibile.

Prestiti Inpdap Trevico: Cosa √® la cessione del quinto? Tra le forme di prestito pi√Ļ usate e anche pi√Ļ avvallate dalle banche c √® di sicuro quella che prevede la restituzione delle rate per mezzo della cessione del quinto dello stipendio. Per le banche √® un ottimo affare, perch√® questo prestito viene concesso solamente a chi dispone di uno stipendio fisso e quindi non ci saranno problemi nella restituzione dello stesso. Possono accedere a questo prestito tutti i titolari di busta paga ma anche chi ha una pensione, infatti sempre pi√Ļ italiani usano questo mezzo per ottenere denaro per le loro spese.

Prestiti Inpdap Trevico: Il mutuo per acquistare la casa. Per tutti noi è il bene primario, quello che tutti desideriamo e nonostante la crisi il mattone è ancora una garanzia specialmente per chi ancora non possiede una abitazione propria ed è costretto a pagare un affitto. La casa è uno dei motivi principali che ci fanno richiedere un prestito per la ristrutturazione oppure un mutuo per l acquisto. I mutui per la casa hanno una durata abbastanza lunga visto che si tratta sempre di cifre importanti, da restituire in tempi che vanno da 15 a 30 anni di tempo.